In evidenza

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

17^ FIERA DEL GRANO SARACENO E DELLA CASTAGNA BIANCA 2016

 

La “17° Fiera del Grano Saraceno e della Castagna Bianca”, che si terrà a Pamparato il 26 e 27 novembre, mantenendo fede ai presupposti che ne giustificano la longevità, vuole farsi promotrice di nuove proposte volte a combattere la marginalità dei territori montani.

Sabato 26 novembre, alle ore 16.00, nel Salone del Palazzo Comunale, un anticipo della Fiera sarà rappresentato dall’incontro “TELELAVORO: ABITARE IN MONTAGNA LAVORANDO DOVUNQUE”: così come l’organizzazione del lavoro degli anni ’60 ha contribuito a spopolare la montagna, quella attuale può contribuire a ripopolarla”: si parlerà di interventi ed investimenti volti a trattenere e richiamare nuove presenze residenziali coinvolgendo imprenditori, amministratori locali, giornalisti e cittadini, valligiani e non.

Il convegno vuole porre l’accento sulle migliori pratiche oggi possibili per offrire opportunità di lavoro nei territori alpini, contrastando lo spopolamento e consolidando dignitosamente l’esistenza degli abitanti nei piccoli paesi di montagna.

Michele Bono, un pamparatese prestato a Torino negli anni della sua attività lavorativa, ma poi tornato a camminare per i boschi della Val Casotto appena raggiunta la pensione, forte della sua esperienza nel settore informatico, aveva approfondito i temi del “lavoro a distanza”, ovvero del Telelavoro, come oggi viene denominata questa pratica.

Per ricordare l’amico Michele, prematuramente scomparso, il Comune  di Pamparato e la Biblioteca Civica hanno voluto riunire intorno al tavolo del Salone comunale al castello alcuni esponenti della montagna e delle istituzioni per confermare e testimoniare le acute e lungimiranti osservazioni di Michele Bono su questo argomento.

Sarà presente, tra gli altri, l’Assessore Regionale al Lavoro Giovanna Pentenero che, come responsabile della materia, porterà nuovi elementi di conoscenza.

Interverranno: Fausto Mulattieri, sindaco di Pamparato, Lido Riba, presidente dell’UNCEM Piemonte, Giacomo Lombardo, sindaco di Ostana (località della Valle Po dove qualche abitante si avvale di forme simili al telelavoro), Mariano Allocco, già presidente della Comunità Montana Val Maira e Sergio Blengini, esperto informatico.

Il moderatore dell’incontro sarà Marco Cavaletto, già direttore regionale alle attività produttive,  attualmente amministratore unico della società “PieMonti Risorse” e presidente di “Bottega dell’Alpe”.

Al termine del convegno, previa prenotazione, sarà possibile consumare una “merenda sinoira” a base di prodotti tipici.

In serata, alle ore 20.00, nella parrocchiale di San Biagio, si terrà il Concerto della Corale Due Torri di San Michele Mondovì che quest’anno festeggia il suo ventennale, mentre domenica 27 la S. Messa delle ore 10.30 sarà animata dal Concerto della Scuola Comunale di Musica di Mondovì e della Piccola Scuola di Musica di Beinette.

L’intera giornata di domenica 27 sarà dedicata alla mostra mercato in questo contesto, avrà luogo il terzo Raduno dei Babbi Natale di Pamparato, inserito nel gemellaggio di solidarietà con la Fondazione FORMA Onlus di Torino a favore dei bambini dell’ospedale pediatrico Regina Margherita di Torino..

A partire dalle 12.30 la Pro Loco di Pamparato distribuirà polenta di grano saraceno (furmentin), raschera, castagne bianche, paste di meliga.

Nel pomeriggio, è previsto il Mini-trekking culturale alla Cappella di San Bernardo: una piacevole passeggiata nei boschi (a piedi o in mountain bike) permetterà di conoscere i preziosi affreschi del 1400.

Naturalmente, non mancherà la possibilità di fare due balli in piazza al suono della musica popolare occitana con il gruppo dei Lou Serpent mentre il divertimento dei bambini è assicurato dai giochi natalizi proposti dai Nulla di Serio.

Durante tutto il weekend, su prenotazione, le degustazioni di prodotti locali possono continuare a pranzo e a cena nei ristoranti di Pamparato, Serra e Valcasotto.

08.03.2014

In allegato relazione di fine mandato nella seziona Trasparenza/Organi di indirizzo politico-amministrativo/

29.11.2016

Notizie importanti

 

PROCEDURA APERTA PER LA VENDITA DI LEGNAME RITRAIBILE DAL TAGLIO DEL MATERIALE LEGNOSO PROVENIENTE DAL PARTE DEL LOTTO CEDUO DI PROPRIETA' COMUNALE DENOMINATO "MARCHI - VIALE" - BANDI DI GARA

 

ANNULLAMENTO

17^ FIERA DEL GRANO SARACENO E DELLA CASTAGNA BIANCA

Ci spiace comunicare che, purtroppo, a causa dei recenti eventi alluvionali che hanno colpito non solo Pamparato ma gran parte del bacino di provenienza dei nostri visitatori, provocando disagi soprattutto riguardo alla viabilità, siamo costretti, nostro malgrado, a sospendere la manifestazione in oggetto.

L'intenzione della Amministrazione è di rinviare la stessa e si sta valutando come data alternativa il 26 di dicembre. 

                                                                                                                              Il Sindaco

                                                                                                                          Fausto Mulattieri

Pamparato, 25.11.2016

 

AVVISO

Si comunica che le persone che hanno subito danni durante le recenti piogge alluvionali possono farne segnalazione presso il Comune, il quale le trasmetterà alla Regione Piemonte – Pronto Intervento.

È possibile reperire il modello predisposto dall’Ufficio tecnico QUI.

Pamparato, 29.11.2016

                                                                          Il Sindaco

                                                                   Mulattieri ing. Fausto

  

 

 

 

Comune di PAMPARATO

(Prov. Cuneo)

UFFICIO ELETTORALE

 

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO DELL'UFFICIO ELETTORALE

 

IL SINDACO

Visto l'art. 1, comma 400, lettera g) della legge 27 dicembre 2013 n. 147,

RENDE NOTO

che l'Ufficio elettorale comunale

 

resterà aperto il venerdì e il sabato antecedenti la votazione dalle ore 9 alle ore 18 e la domenica della votazione dalle ore 7 alle ore 23, a disposizione degli elettori:

-       per il rinnovo della tessera elettorale;

-       per il ritiro da parte di coloro che non l’avessero ancora ricevuta;

-       per il rilascio del duplicato a coloro che l'avessero smarrita;

-       per ogni chiarimento inerente la consultazione.

Il presente avviso in relazione al disposto dell’art. 32, comma 1, della legge 18 giugno 2009, n. 69, è inserito nel sito Web istituzionale di questo comune.

Dalla Residenza municipale, lì 17 novembre 2016      

                                                                                                               IL SINDACO

                                                                                                       ing. Fausto MULATTIERI

  

NELLA SEZIONE UFFICIO ELETTORALE POTETE SCARICARE LA DICHIARAZIONE DI ELETTORE ATTESTANTE LA VOLONTA' DI ESERCITARE IL DIRITTO DI VOTO NELL'ABITAZIONE IN CUI DIMORA

 

ASTA PUBBLICA PER L’ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI LABORATORI DI PROPRIETA’ COMUNALE SITI IN PAMPARATO. (BANDI DI GARA)

RACCOLTA FUNGHI ANNO 2016 -

  

IMU 2016   5 x mille   ProinPamparato 2014  Meteo    Raccolta funghi

 

Centro agricolo montano, Pamparato ha subito negli ultimi quarant'anni un notevole calo demografico dovuto all'emigrazione di una parte consistente della sua popolazione verso le zone industrializzate del Piemonte.
Attualmente il paese è un'apprezzata località turistica, soprattutto nel periodo estivo e da qualche anno anche in quello invernale grazie alla presenza di alcune località sciistiche dislocate nelle vicinanze, quali Garessio 2000, Viola Saint Grée, San Giacomo di Roburent, e alle attrezzature invernali che la stessa Pamparato si è data o di cui fruisce, come la funivia che partendo nei pressi della frazione Serra in poco tempo raggiunge la cima del monte Alpet (metri 1611) da cui si gode uno splendido panorama sulle Alpi circostanti.
Pamparato è largamente noto per il "Festival dei Saraceni", stagione estiva di musica antica organizzata per la prima volta nel 1968, ma ha acquisito rilevanza culturale a livello sovranazionale soprattutto grazie alla presenza dell'Istituto Comunale di Musica Antica "Stanislao Cordero di Pamparato", fondatovi nel 1969. Dall'Istituto sono stati organizzati fino al 1990 ventidue corsi di musica barocca e di costruzione di strumenti musicali antichi, che hanno richiamato partecipanti da ogni parte del mondo. Interrottasi per difficoltà contingenti l'attività di insegnamento e di ricerca sulla musica barocca, il discorso sulla musica antica Ë stato ripreso nel 1997 con l'istituzione dei Corsi di Musica Medioevale.
Altra importante manifestazione culturale promossa dal Comune è quella dei "Mestieri in Fiera", che si tiene tradizionalmente nei giorni di Pasqua e Pasquetta. Con questa manifestazione, che presenta le lavorazioni di artigiani che giungono a Pamparato da tutto il circondario, si è voluto rivalutare e valorizzare l'artigianato locale, settore che, unitamente al turismo e alla cucina tipica, potrebbe diventare determinante per lo sviluppo economico di questa bella valle e dell'intero Monregalese.

 

 

 

Banners
Segreti a Pamparato   Riciclo garantito   GUIDA TURISTICA 2014   10 Segreti a Pamparato  
Cerca eventi

A partire dal...
  
Fino al...