Informazioni

Pamparato è un paese della provincia di Cuneo, adagiato e sparso tra boschi silenziosi di castagni, dove la Val Casotto si allarga a conca per la confluenza con la Val Limona. Ha tradizioni più che millenarie, documentate da monumenti di epoca variabile fra il X e il XVIII secolo: tre castelli, una certosa, ventisette chiese e cappelle. Il paese conserva, incontaminata dal cemento, la sua architettura antica.

Provincia: Cuneo

Superficie: kmq 35,09

Altitudine: m 816

Abitanti: 333

Denominazione degli abitanti: pamparatesi (dialettale: pamparini).

Frazioni e località: Serra, Valcasotto, Calanche, Abrame, Arotte, Surìe, Tagliante, Nascio.

Comuni limitrofi: Viola, Garessio, Roburent, Torre Mondovì, Monasterolo Casotto.

Mete turistiche vicine: Castello Reale di Valcasotto - Santuario di Vicoforte - Città di Mondovì - affreschi tardo-gotici del Monregalese - grotte di Bossea - Certosa di Pesio.

Distanze stradali: Genova, 136 - Imperia, 118 - Asti, 114 - Torino, 103 - Savona, 74 - Cuneo, 56 - Mondovì, 29 - Garessio, 22 - Autostrada 6 (Niella Tanaro), 19 - Strada Statale 28 (S. Michele), 15.

Trasporti pubblici: Autocorriere per S. Michele e Mondovì - Ferrovia a Vicoforte-S. Michele - Treni diretti a Mondovì.